Buonabitacolo

"Non ascolteremo più le promesse"

"L'unico condizionamento della Coldiretti è rappresentato dalle esigenze delle imprese agricole non più in condizione di rimanere in attesa e non più disponibili ad ascoltare promesse che difficilmente, senza un netto cambio di passo, si trasformeranno in risultati". E' il messaggio lanciato dalla Coldiretti Basilicata nel corso del primo "Summit dell'agricoltura lucana" che si è svolto oggi a Potenza.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie